Rizoartrosi

Cos’ è ? E’ l’ artrosi della base del pollice e colpisce precisamente l’ articolazione trapezio-metacarpale ; colpisce in maggioranza le donne dopo i 45 anni di età provocando grande dolore e se non curata è assolutamente invalidante.

I disturbi: Chi è affetto da questa malattia lamenta dolore localizzato durante la presa del pollice in opposizione alle altre dita, la cosiddetta “pinza digitale”, ossia quel gesto che eseguiamo decine di volte durante la giornata per afferrare utilizzare quasi tutti gli oggetti di uso comune; nelle fasi più gravi il paziente, per il dolore, è addirittura impossibilitato a girare una chiave nella serratura, a portare un piatto e ad usare le forbici.

Cura: le soluzioni possono essere a seconda del gravità conservative o chirurgiche

Rizoartrosi

-Nell’ affezione lieve può essere sufficiente applicare un tutore ortopedico correttivo (Rizosplint) che mantenga l’ articolazione trapezio-metacarpale in sede, evitando quindi la deformazione della stessa, che diversamente sarebbe inevitabile.
-Nell’ affezione grave e cronica è opportuno l’ intervento chirurgico che vede l’ asportazione del trapezio e la ricostruzione “biologica” dell’ articolazione attraverso un tendine (tecnica denominata di “tenosospensione”); l’ intervento viene eseguito in regime di Day Surgery e il paziente, immediatamente dopo, può già utilizzare la mano anche se il pollice rimarrà ingessato per 20 gg.al fine di stabilizzare al meglio l’ intervento.

Rassegna stampa:
Corriere della SeraUn tutore per salvare il pollice